Esperti in Indagini Psicosociali

Avviso pubblico di selezione mediante procedura comparativa per il conferimento di n.2 incarichi professionali di esperto/a in conduzione di indagini psicosociali. PROGETTO PENDING: COD. PROG-2090 - CUP C59G18000090006

LA RADA Consorzio di Cooperative Sociali s.c.s con sede in (84132) Salerno, via Tanagro, 12, Codice fiscale/P.Iva 03665760652, partner nel Progetto PENDING: Promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi, finanziato a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020,

PREMESSO CHE:

- con Decreto prot. n. 17611 del 22.12.2017 l\'Autorità Responsabile del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020 presso il Dipartimento per le libertà civili e l\'immigrazione del Ministero dell\'Interno ha adottato un avviso Pubblico per la presentazione di progetti finanziati a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020;

- l'Azienda Sanitaria Locale Salerno, in partenariato –tra gli altri- con LA RADA Consorzio di Cooperative Sociali scs, ha trasmesso tramite il sistema informativo del FAMI, la proposta progettuale “PENDING: Promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi”;

- con decreto prot. 8099 del 19.06.2018 l'Autorità Responsabile del FAMI -Dipartimento Libertà civili ed Immigrazione del Ministero dell'Interno- ha approvato la proposta progettuale “PENDING: Promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi” in partnership con l'ICCRS – Fondazione Santa Lucia, IPRS – Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali, ed i Consorzi di Cooperative sociali LA RADA e CIDIS;

- in data 11 luglio 2018 il Commissario dell\'Azienda Sanitaria Salerno Dott. Mario Iervolino ed il Prefetto Mara di Lullo,  in qualità di Autorità Responsabile del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI), hanno stipulato la Convenzione del Progetto “PENDING: Promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi” di cui al codice FAMI 2090;

- alla Convenzione di Sovvenzione firmata dal Commissario dell'Azienda Sanitaria Salerno Dott. Mario Iervolino sono allegati i mandati dei Parters  lCCRS – Fondazione Santa Lucia, IPRS – Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali, ed i Consorzi di Cooperative sociali LA RADA e CIDIS che si assumono nei confronti dell'Azienda Sanitaria Salerno la responsabilità della gestione della parte di intervento loro attribuita;

- si rende necessario, per far fronte alle prescrizioni previste per la gestione del suddetto progetto, conferire n. 2 incarichi professionali di “Esperto/a in conduzioni di indagini psicosociali”;

- il Vademecum di attuazione dei progetti selezionati sancisce che, in caso di incarichi individuali affidati da soggetti privati, si applicano gli stessi presupposti di legittimità previsti dall’art. 7 del D.Lgs. 30/03/2001 n. 165 e s.m.i., (“Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenza delle amministrazioni pubbliche”), nonché la regola della selezione comparativa;

-si intende, pertanto, procedere all'attivazione di una procedura di selezione secondo quanto previsto dal suddetto Vademecum al paragrafo 1.3 “Selezione del soggetto attuatore”;

- conseguentemente, viene attivata, mediante il presente avviso, una procedura di selezione comparativa per il conferimento di n. 2 incarichi professionali di “Esperto/a in conduzioni di indagini psicosociali” per garantire il rispetto dei principi di trasparenza, parità di trattamento e non discriminazione, oltre che di quanto puntualmente previsto dal suddetto Vademecum e, quindi, quanto regolato ex D.lgs. n. 165/01, art. 7, commi e e 6 bis, salvo altri;

RENDE NOTO CHE

E' INDETTA, MEDIANTE IL PRESENTE AVVISO, UNA PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA,  PER TITOLI, PER IL CONFERIMENTO DI N. 2 INCARICHI PROFESSIONALI DI ESPERTO/A IN CONDUZIONI DI INDAGINI PSICOSOCIALI NELL'AMBITO DEL PROGETTO PENDING: Promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi. COD. PROG-2090

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 - Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione – Obiettivo Specifico:1.Asilo – Obiettivo Nazionale:ON 1 – Accoglienza/Asilo – lett. C – Potenziamento del sistema 1° e 2° accoglienza- Tutela della salute

Art. 1 – Oggetto

Il presente avviso è finalizzato all\'individuazione, previo espletamento della relativa procedura comparativa, di n. 2 figure professionali di “Esperto/a in conduzioni di indagini psicosociali” che garantiscano le attività ad esse afferenti nell\'ambito del progetto PENDING: Promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi – Cod Prog- 2090 – CUP C59G18000090006.

 

Art. 2 – Durata e compenso previsto

L’incarico verrà conferito con decorrenza dal 01/02/2019 e avrà scadenza il 30/06/2019 salve eventuali proroghe concesse dall’Ente Finanziatore.

In base al budget di progetto le due figure professionali verranno impiegate secondo le seguenti modalità:

- 250 ore complessive ad € 20,00 lordo per ogni ora effettiva di attività;

Il conferimento dell’incarico è subordinato all’accettazione del programma delle attività e di organizzazione delle stesse disposto dal Consorzio La Rada e dall’Ente capofila del progetto.
Il Consorzio si riserva la possibilità di non attribuire l’incarico in assenza di elementi di comparazione.

  

Art. 3 – Competenze e conoscenze richieste

Le figure richiesta si dovranno occupare della progettazione, costruzione e applicazione di una Scala di misura di vulnerabilità di migranti /Richiedenti asilo ai rischio per quanto concerne la genitorialità, le malattie sessualmente trasmissibili, le dipendenze, la salute mentale. Il fine dello strumento è quello di costruire una profilazione del grado di rischio delle situazioni presenti sul territorio a cui i migranti/richiedenti asilo sono esposti e di favorire l\'interfaccia fra gli operatori dei centri di accoglienza e i servizi del territorio preposti alla gestione di tali aspetti critici. 

Sono richiesti come requisiti generali e specifici di ammissione che dovranno essere dichiarati nell’apposito modello (allegato 2 – modello di domanda per il conferimento dell’incarico):

-       laurea secondo il vecchio ordinamento o specialistica in psicologia;
-       aver partecipato a corsi di formazione professionale o master pertinenti all’oggetto dell’Avviso;
-       aver maturato almeno 5 anni di esperienza nella gestione e reportistica di progetti in ambito sociale, ed in particolare della salute anche con presenza di utenti stranieri;
-       aver acquisito esperienza pregressa anche in altri progetti finanziati con Fondi Europei, nazionali o regionali in attività di progettazione di indagini in ambito sociale/di salute volte al mettere in luce le aree di criticità su cui promuovere una gestione; in attività di progettazione di interventi nell\'ambito della promozione della salute e in attività di affiancamento e supporto ad operatori dei servizi sociali e sanitari nella gestione dell\'utenza.

Per l’ammissione alla selezione, inoltre, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

-       cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
-       godimento di diritti civili e politici;
-       non aver riportato condanne penali;

I requisiti prescritti per l’ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso di selezione per la presentazione delle candidature.

 

Art 4 - Principali attività da svolgere

Nell’ambito del progetto in oggetto le figure prescelte si occuperanno delle seguenti attività:

-       Costruzione della scala di misura e dei relativi strumenti di reportistica;
-       Costruzione della documentazione necessaria per l\'utilizzo della scala;
-       Formazione degli operatori all\'utilizzo dello strumento di misura;
-       Garantire il raggiungimento degli obiettivi di progetto, assicurando il rispetto dei costi, dei tempi e della qualità concordati;
-       Gestire le relazioni e partecipare ad incontri con Partner di progetto e/o Committenti.

 

Art. 5 – Modalità e termini per la presentazione delle candidature

La domanda di partecipazione al presente Avviso, corredata degli allegati richiesti, in formato cartaceo sottoscritti con firma autografa ed in originale, dovrà essere redatta utilizzando esclusivamente la modulistica preposta e reperibile su sito internet www.consorziolarada.it, sezione news e presentata a mano presso la segreteria del Consorzio in Via Tanagro, 12- 84132 Salerno o tramite raccomandata AR o tramite pec consorziolarada@pec.it all’indirizzo info@consorziolarada.it  entro e non oltre le ore 12.00 del 16/01/2019.

A tal fine non farà fede la data del timbro postale. Le domande inviate tramite raccomandata AR dovranno comunque prevenire entro il termine perentorio del 16/01/2019 a pena di irricevibilità. In relazione a ciò il Consorzio non assume la responsabilità del ritardo o del mancato ricevimento dovuto ad eventuali disservizi postali.

Sulla domanda dovrà essere indicato come oggetto: “Domanda di partecipazione a procedura comparativa per affidamento di incarico individuale di Esperto in conduzioni di indagini psicosociali”.

Dovrà essere allegata alla domanda fotocopia di un documento di identità o di riconoscimento e curriculum vitae in corso di validità.

 

Art. 6 – Criteri di comparazione

L’incarico sarà conferito a seguito di procedura di valutazione comparativa.

Il candidato dovrà allegare, unitamente al modello di domanda, il curriculum vitae aggiornato.

Le informazioni fornite devono essere tutte comprovabili da parte del candidato. Il Consorzio si riserva la facoltà di verificare le dichiarazioni fornite dal candidato. In caso di contratto/esperienza lavorativa in corso, si computa esclusivamente l’esperienza maturata fino alla sottoscrizione della dichiarazione sostitutiva.

La graduatoria è valida solo per gli incarichi di cui al presente Avviso.
Il punteggio massimo conseguibile è di 15 punti.
La valutazione ai fini della formazione delle graduatorie verrà effettuata sulla base dei seguenti criteri:

 

Esperienze professionali pregresse relative alle competenze e conoscenze indicate nel presente Avviso

Max 10: 1 punto per ogni esperienza professionale pertinente.

Il punteggio è attribuito secondo la seguente formula: X= Y/360 dove X è il punteggio attribuito e Y il numero di giorni computati.

Titolo studio: max 5 punti

1 punto per ogni titolo di studio/corso aggiuntivo oltre alla Laurea richiesta.

 

In caso di parità di punteggio ha precedenza il candidato di età più giovane.

La graduatoria finale verrà pubblicata sul sito del Consorzio senza ulteriori comunicazioni agli interessati.

Il conferimento dell’incarico è subordinato all’accettazione del programma delle attività e di organizzazione delle stesse disposte dal Consorzio.

 

Art. 7- Motivi di esclusione

Saranno motivi di esclusione della domanda:

-       L’assenza di firma autografa sulla domanda;
-       L’assenza dei modelli allegati debitamente firmati;
-       La presentazione della domanda fuori termine;
-       La mancanza del documento di identità in corso di validità;
-       La non osservanza di quanto definito nel presente Avviso.

 

Art. 8- Pubblicazione

Il presente Avviso, nonché gli allegati che sono parte integrante del presente avviso, sarà pubblicato sul sito internet www.consorziolarada.it nella sezione “news”.

Art. 9- Trattamento dei dati personali

Il Consorzio con riferimento al D. Lgs. 196/2003 e s.m.i., recante disposizioni in materia di protezione dei dati personali si impegna ad utilizzare i dati personali forniti dall’aspirante solo per i fini istituzionali e per l’espletamento delle procedure previste dal presente avviso.

Come aderire
a "La Rada"

scopri

Cerca il servizio
più vicino a te

#ConsorzioLaRada condividi con noi la tua storia